"Integration can be easy" - Say no to indifference: il video del meeting in Estonia

"Integration can be easy" - Say no to indifference: il video del meeting in Estonia

2017-04-21 4

 

Serata al Teatro Forma: 19 aprile 2017

Mercoledì 19 aprile, siamo stati invitati a partecipare ad un evento organizzato dai Lions club di Bari “Nicolò Piccinni”, presso il Teatro Forma di Bari. Scopo dell’evento è stata la raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore salvavita che è stato donato al nostro Istituto, rappresentato dalla Dirigente, dott.ssa Paola Petruzzelli, accompagnata sul palco da un gruppo di studenti del settore accoglienza turistica.  La presenza dell’assessore allo sport del Comune di Bari, sig. Petruzzelli, nonché del dottor Accettura, rappresentante dei medici dello sport, ha contribuito a rafforzare l’idea sulla necessità di avere un tale dispostivo salvavita nella scuola per scongiurare eventuali danni cerebrali conseguenti ad un arresto cardio-circolatorio. La Preside, con il suo solito garbo, è riuscita a strappare al dottor Accettura la promessa di venire a formare il personale sul corretto utilizzo del defibrillatore.

Titolo dello spettacolo “Letteratura e Musica: parole e note per il sociale”. La sig.ra E. Giordano ha intervistato il giornalista Onofrio Pagano, autore del libro ”Io non ho sbagliato”, da cui sono stati scelti dei brani, letti con maestria dall’attrice Katia Berlingerio. Il concerto nella seconda parte della serata ha visto protagonista il pianista Mirko Signorile, che ha suonato sette brani scelti da sue precedenti opere. Particolarmente emozionante il momento in cui l’artista ha suonato al buio il brano Waves, per indurre gli spettatori ad evocare immagini relative al mare, senza filtri, senza distrazioni.

Si ringraziano i Lions per l’organizzazione dell’evento culturale: la loro attenzione al sociale ha dato l’opportunità al nostro Istituto di avere il primo defibrillatore che sarà posto nella sede centrale.

Si ringrazia la sig.ra  R. Giordano per aver condiviso le fotografie scattate durante la serata.

tf4 tf3 tf2 t f1

A spasso con Don Sante

Il 7 aprile, i ragazzi della I A e della I E della sede di Casamassima hanno portato a compimento la partecipazione al concorso “Sulle tracce di don Sante”. Dopo alcune lezioni teoriche in aula per conoscere la figura di don Sante, oggi, accompagnati dagli esperti della fondazione Don Sante Montanaro e dalle referenti interne, prof.ssa Dell’Aia e prof.ssa Fatone, i ragazzi hanno esplorato il centro storico di Casamassima, facendo “trekking urbano”, soffermandosi su Palazzo Monacelle. Promosso per l’anno scolastico in corso, il concorso in questione è rivolto ai giovani e in particolare alle classi delle scuole del territorio di ogni ordine e grado e si pone l’obiettivo di far conoscere alle nuove generazioni la figura di don Sante e l’impegno culturale da lui profuso sia in Italia che a Casamassima, in particolare in favore dei giovani.

 

E’ bene ricordare che don Sante, nato a Casamassima nel 1916, nel 1972 ricoprì il ruolo di assistente ecclesiastico presso la Primaria associazione cattolica artistica-operaia, nel cui ambito organizzò nove seminari di studi dal tema “Cultura e società”, insieme a numerosi corsi post-universitari nei settori delle lettere, delle scienze e delle arti, frequentati all'anno da 400 ragazzi neolaureati. Dal 1993 al 2000 lo stesso si fece promotore a Casamassima di 8 estemporanee e rassegne di arte nelle quelle furono esposti i lavori di centinaia di artisti, la maggior parte dei quali giovani: con il suo operato ha messo in pratica la sua convinzione ferrea che la cultura sia il motore di ogni progresso umano.

 

Scritto dalla prof.ssa F. Dell’Aia

dsc 0373

dsc 0416

dsc 0494 

dsc 0495

 

 

Olimpiadi delle Scienze Naturali 2017

Il 29 Marzo scorso il nostro Istituto ha partecipato alla fase regionale delle Olimpiadi delle Scienze Naturali 2017, organizzate ormai da diversi anni dall’Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali (ANISN). Gli studenti Fiore Nicola, Pesce Cosimo e Salatino Oronzo, frequentanti la seconda classe presso la sede di Casamassima del Majorana, si sono coraggiosamente impegnati in una difficile competizione della durata di 80 minuti che prevedeva argomenti di astronomia, geologia, zoologia, botanica, genetica, citologia, biochimica e tanti altri che nel loro insieme ci aiutano a svelare e comprendere la complessa bellezza della Natura. La gara ha visto la partecipazione di numerose altre scuole superiori di secondo grado tra istituti professionali, tecnici e licei. Complimentandoci con i nostri ragazzi, gli facciamo l’augurio di continuare a volare alto come l’aereo simbolo del Politecnico di Bari dove si è svolta la gara. 

Scritto dalla prof.ssa Maria Teresa Fatone
WhatsApp Image 2017-04-02 at 11.51.10

 

 

 

 

WhatsApp Image 2017-04-02 at 11.51.00

 

Presentazione del libro "Carabinieri per sorridere"

Il nostro istituto ha partecipato nella mattinata del 28 marzo 2017 dalle 11,00 alle 13,00 all’evento promosso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri denominato “Carabinieri per sorridere”: presenti, tra gli altri il Comandante Generale dell’Arma Tullio Del Sette, il popolare showman della trasmissione “Striscia la notizia” Valerio Staffelli, ed il fumettista Nico Pillinini.

Le classi seconde della sede centrale e di Palese hanno assistito ad uno spettacolo interessante e variegato. Infatti  in una cornice quale il Teatroteam, gremito di studenti di diverse scuole di Bari, si sono susseguiti sul palco numerosi ospiti per presentare il libro umoristico di vignette, “Carabinieri per sorridere” realizzato da un appuntato scelto  dei Carabinieri di origine pugliese, il sig Mariella.  L’evento è servito anche per far conoscerele diverse attività svolte dell’arma dei Carabinieri, quali la tutela ambientale e i gruppi sportivi.

Momenti particolarmente significativi sono stati il vedere all’opera una unità cinofila dei Carabinieri, ed un servizio mostrato da Staffelli in cui il conduttore con l’ausilio dei militari ha denunciato e risolto un caso di una studentessa vittima di uno stalker.

Il conduttore ha intrattenuto gli studenti con dei giochi, scegliendo alcuni dei ragazzi presenti nella sala e facendoli salire sul palco; il primo gioco consisteva nell’indovinare i nomi delle mascotte dell’Arma dei Carabinieri, Fedele e Fiammetta, mentre il secondo consisteva nello sparare contro uno schermo interattivo per dimostrare la mira dei partecipanti.

Si ringrazia la Preside, dott.ssa Petruzzelli che ha caldeggiato la partecipazione dell’Istituto alla manifestazione, la referente degli alunni, prof.ssa Loseto che ha organizzato l’uscita didattica in due giorni, i docenti accompagnatori (Caputo, Delillo, De Monte, Diliso, Loseto,Padovano, Panzini, Renzulli, Salatino e Vitarella) e gli alunni che si sono divertiti anche facendosi foto con Staffelli!

Scritto dal prof. M. Renzulli, con la collaborazione di F. Cappelluti e M.Mari (II C) 

17505141 1004449052988385 2709146237954479583 o IMG-20170329-WA0019 IMG-20170329-WA0017 mod

"Giornata della memoria e dell'impegno contro la mafia" a Casamassima

In collaborazione con gli alunni della Scuola Primaria “Rodari”, che abbiamo accolto nel plesso di Casamassima e che ogni anno rinnovano l'impegno nella lotta contro tutte le mafie, promuovendo percorsi sulla legalità, i nostri ragazzi hanno partecipato alla manifestazione che si è tenuta il 21 marzo nella nostra scuola. La manifestazione è stata animata dai canti degli alunni del 2° circolo didattico "Rodari", mentre i nostri ragazzi hanno letto i nomi delle vittime innocenti di mafia. Tra i partecipanti il Sindaco di Casamassima, dott. Cessa, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri, dott. Galeone, e la nostra Preside, dott.ssa Paola Petruzzelli (clicca qui per vedere il video della manifestazione).

Alla fine della parte commemorativa si è tenuto l’evento di degustazione "Primavera di-vino" con un buffet preparato dai nostri ragazzi con gli chef Bellini e Filograna e il professore di Sala, Piero Saladino. 

21 marzo invito

 

libera

sindaco

lettura vittime 

Gli alunni della primaria "disegnano" i nostri studenti 

disegno vittime 

insalata

"Primavera di-vino"

iscrizionionline3 

- Iscrizioni on line

- Orientamento

- Iscrizione anni successivi
- Perfezionamento iscrizioni
- Iscrizioni al serale

 

42

L'istituto ha inaugurato il primo albergo didattico d'Italia ricavato in un plesso della scuola che ha ...

www.majoranahotelschool.it

Terza AREA

La terza area è l’elemento caratterizzante della nostra scuola. Vi permette di conseguire un secondo diploma approvato ...

Login



Facebook You tube Rss feed Telemajorana







I.I.S.S. "Ettore Majorana" di Bari - BAIS03200B | Sede legale Via Tramonte,2 Bari-S.Paolo - 70100 Bari | C.F. 93248140720 - P.I. 06731010721
Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.6 templates web hosting Valid XHTML and CSS.